Oscar Spalmach - Scultura in bronzo "Ritratto di Elena di Montenegro, regina d'Italia"

Pubblicato da Massimo Sarandrea il 29 Marzo 2015

Oscar Spalmach (Venezia 1864 - 1917)
"Ritratto di Elena di Montenegro, regina d'Italia"
Scultura in bronzo a patina scura con base marmorea in giallo antico
1890 circa
Dimensioni: 
h. 54 cm (con basamento marmoreo) x l. 13 cm x p. 13 cm
Firmato “O. Spalmach” in basso a destra sul retro della scultura e con timbro della “Fonderia Nelli Roma”

 

Scultura in bronzo a patina scura raffigurante Elena di Montenegro, regina d'Italia, giovane sposa di Vittorio Emanuele III, ritratta appena giunta a Roma.

Lo scultore Oscar Spalmach nacque a Venezia e dopo aver prestato servizio militare nei granatieri, si iscrisse all'Accademia di Belle Arti della città lagunare dove si diplomò nel 1892 e che gli permise di dare inizio all'attività di scultore. In seguito all'esposizione di alcune pregevoli opere tra cui un torso di nudo maschile ispirato al realismo sociale di D'Orsi , la testa di bambino e il gruppo Romeo e Giulietta, nel 1893 si recò a Roma dove fu accettato nello studio dello scultore Orazio Andreoni.
Nello studio romano, allora molto noto e frequentato da una committenza variegata non solo italiana, riuscì ad emergere come scultore affermato nella capitale.
Nel 1909 espose presso l'esposizione internazionale d'Arte Biennale di Venezia VIII edizione, il gruppo scultoreo in gesso L'Uomo e il mistero.

Categoria: